FANDOM


PK vs DD - Timecrime è la ventisettesima storia di Doubleduck, ed il primo crossover con la serie di Pikappa.

TramaModifica

Prima parteModifica

La storia inizia con T32 che viene sorpreso da Kay-K a trafugare nel suo appartamento, presto raggiunto anche da Lyla Lay. Nella collutazione, Kay-K riesce a catturare il droide della tempolizia ed a portarlo all'Agenzia, dove Gizmo si occupa dell'analisi. Dopo aver richiamato in servizio Doubleduck, la discussione viene interrotta dall'irruzione di Paperinik, che cerca di riprendersi l'amica, ma, una volta riconosciutisi a vicenda, le due identità di Paperino si allontanano assieme.

Paperinik spiega che T32 non è altro che un tempoliziotto corrotto a cui il supereroe e Lyla davano la caccia direttamente dal XX secolo e giunto nel XXI secolo con un obbiettivo legato a Abel Konnery. Ritornati nell'appartamento, Paperinik, Doubleduck e Kay-K trovano una memocard magnetica del XXIII secolo depositata dal cronauta e decidono di liberare Lyla. Intanto T32 ha trovato un nuovo alleato, Axel Alpha, ed è intenzionato anche lui a prendere il cyborg.

Due giorni dopo, durante il trasferimento di Lyla, T32 e Axel riescono ad irrompere per primi e si traslano assieme al loro obbiettivo a Keelburg, Belgravia.

Seconda parteModifica

CuriositàModifica